Gli Scambiatori di Calore a “fascio tubiero”,  si compongono di due parti principali:

  • la parte esterna, denominata “mantello”, realizzata in Acciaio al carbonio, Acciaio Inox o Ottone;
  • l’insieme dei tubi interni, denominata “fascio tubiero”, realizzato in Rame (per impieghi in acqua dolce), in CuNi o Acciaio Inox (per impieghi con acqua di mare)

La particolare struttura con cui sono realizzati gli Scambiatori di Calore a “fascio tubiero” di Frasma S.r.l., consente l’applicazione in diversi settori come ad esempio il settore navale, alimentare, industriale ed in ogni situazione in cui sia richiesto il raffreddamento/riscaldamento di due fluidi appartenenti a due circuiti separati (es. olio/acqua, acqua/vapore, ecc.).

Gli Scambiatori di Calore a “fascio tubiero” sono disponibili in diversi modelli sia nella configurazione standard oppure realizzabili su richiesta, nelle versioni:

  •  non ispezionabile;
  •  ispezionabile sul lato acqua con fascio estraibile.

E’ possibile effettuare anche una costruzione personalizzata dello Scambiatore di Calore: a disegno o a campione, anche per singole unità.

 

Settori di applicazione e caratteristiche

ENERGIA: impiego continuativo e senza interruzioni, elevate temperature esterne di lavoro

INDUSTRIALE: impiego intenso e prolungato, condizioni di carico gravose

NAVALE: impiego intenso e senza interruzioni, ambiente corrosivo, condizioni ambientali estremamente variabili

 

 

FRASMA S.R.L.

Via F. L. Ferrari, 33 - 44122 Ferrara - ITALIA

Contattaci






Richiedi Cataloghi